Giovannino è malato e sogna il mare: il paese gli regala un camper

0
733

Giovanni ha 6 anni e un sogno: andare al mare, non l’ha mai visto. Però non può farlo perché è malato, ha la Sma, l’atrofia muscolare spinale, una malattia neuromuscolare rara caratterizzata dalla perdita dei motoneuroni, neuroni che trasportano i segnali dal sistema nervoso centrale ai muscoli, controllandone il movimento. Vive con l’aiuto dei macchinari e per lui è difficilissimo poter viaggiare. Serviva un camper spazioso per poter viaggiare con l’ausilio dei macchinari.

Qualche mese fa la mamma di Giovanni, Ilaria, aveva lanciato un appello pubblico: «Abbiamo bisogno di un grande dono, un camper usato, ma in buono stato, il quale ci consenta di trasportare in sicurezza, per viaggi di cure e non, mio figlio Giovanni. La sua patologia necessita di tre macchinari, che devono essere sempre con noi». Dopo l’appello, tutto Narni Scalo (Terni), il piccolo borgo in cui vive la famiglia, si è mobilito per permettere a Giovannino di coronare il suo sogno. In pochi mesi, tantissimi donatori hanno versato soldi al conto aperto dall’associazione Arciragazzi Narni.

Sono arrivati 26mila euro ed è stato possibile comprare il camper, che sarà donato a Giovanni il prossimo 5 agosto, che è proprio il giorno del suo compleanno. «Andremo a Montalto di Castro al mare – ha detto con gioia la mamma Ilaria – Siamo felicissimi che tutto il paese si sia stretto attorno a noi per permetterci di raggiungere un sogno. Attrezzeremo il camper coi macchinari e partiremo». La campagna di raccolta fondi ha preso il nome «Soli Mai Insieme». Tra le tante iniziative per la causa la cena di beneficenza organizzata tra gli altri da Commissione pari opportunità del Comune di Narni, associazione Minerva, Cesvol, NarniInsieme, NarnIncentro in collaborazione con il Comune di Narni e l’assessore ai servizi sociali, Silvia Tiberti.

FONTE: Corriere