Tumore al seno, la campagna di sensibilizzazione dell’Airc fa tappa a Grottammare

0
464

GROTTAMMARE – L’atrio di Palazzo Ravenna e il sottopasso ferroviario di via Dante Alighieri si tingeranno di rosa, nella notte di lunedì 1 ottobre. L’Amministrazione comunale e la Consulta per le Pari opportunità hanno aderito alla campagna nazionale “Nastro Rosa AIRC”, promossa congiuntamente da ANCI –Associazione nazionale comuni italiani e AIRC, l’ente che da anni supporta la ricerca scientifica in Italia per rendere il cancro una malattia sempre più curabile.

Il tumore al seno colpisce 50.000 donne ogni anno. Negli ultimi anni la ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali per la cura di questo cancro , portando fino all’87% la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi. Resta però il problema delle forme più aggressive della malattia. Per questo motivo, l’AIRC invita tutti a non fermarsi e a sostenere insieme il lavoro dei ricercatori per rendere la malattia sempre più curabile.

La campagna “Nastro rosa” prevede l’illuminazione di un luogo o di un monumento significativo per la comunità ed è promossa per il secondo anno nel mese dedicato in tutto il mondo alla prevenzione del tumore al seno. L’evento è associato alla campagna internazionale “BreastCancerAwarenessMonth” che nel 2017 ha visto, solo in Italia, centinaia di monumenti accendersi di rosa.

“Sarebbe molto bello e di grande impatto mediatico poter contare sul supporto di tutti per illuminare anche di più tutta l’Italia di rosa per una notte – scrivono nell’invito il presidente AIRC Pier Giuseppe Torrani e il presidente ANCI Antonio Decaro – La salute e il benessere dei cittadini sono un bene essenziale e vogliamo mettere insieme le nostre forze in modo da raggiungere un pubblico sempre più ampio su un tema di grande rilevanza per ciascuno di noi”.

LEAVE A REPLY