Sabato torna “Papà ti salvo io”. In spiaggia anche i cani di salvataggio

0
33

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 10 agosto torna “Papà ti salvo io”, l’appuntamento, ormai una vera e propria tradizione, per bambini e famiglie con i più piccoli che vengono sensibilizzati ed educati ad affrontare il mare e la spiaggia in sicurezza. A promuovere l’iniziativa che prenderà il via alle 11 nella spiaggia libera che si trova tra gli chalet Miramare e Stella Marina, è come sempre la Cosietà Nazionale di Salvamento con la collaborazione e il coordinamento della Capitaneria di Porto. La partecipazione dei bimbi è gratuita. Esperti istruttori e baywatch effettueranno dimostrazioni pratico-teoriche sulle principali regole per una corretta balneazione. Nel corso della manifestazione, poi, saranno effettuate prove di soccorso in mare.

Alle simulazioni, quest’anno, parteciperanno dei cani specializzati, appartenenti alla Sics: Scuola italiana cani salvataggio. Già attivi in alcune spiagge marchigiane, i cani di salvataggio nelle prossime stagioni potrebbero essere impiegati anche a San Benedetto e nel resto della Riviera delle Palme. In tal senso la Società di Salvamento è al lavoro per coordinarsi con la Capitaneria di Porto e trovare la strada per poter aggiungere al servizio anche il supporto cinofilo. Se ne parlerà proprio in occasione dell’iniziativa di sabato mattina. Alle 10 e 30, infatti, il progetto Papà ti salvo io verrà illustrato nel corso di una conferenza alla quale parteciperà anche il comandante della capitaneria Mauro Colarossi. Quindi via libera alle iniziative con i bambini in spiaggia.

EDIZIONE DELLE 13 RADIO AZZURRA, A CURA DI LOGOS