Mensa Zarepta, donazione della Cri di Ascoli per dare sostegno ai più poveri

0
51

ASCOLI PICENO – Generi alimentari a lunga conservazione donati alla mensa “Zarepta” di Ascoli, che da anni si occupa dei più poveri. La Croce Rossa di Ascoli nei giorni scorsi, tramite alcuni suoi volontari, ha consegnato alcuni pacchi di alimenti all’associazione ascolana. Ancora un atto messo in campo dalla Croce Rossa del territorio per stare vicino e dare sostegno alle famiglie indigenti del Piceno. “Nell’ultimo anno abbiamo effettuato diverse attività per affrontare il tema della povertà sociale con azioni concrete, proprio perché da essa spesso si sviluppano forme di esclusione sociale e di emarginazione – spiega Cristiana Biancucci presidente della Croce Rossa di Ascoli -. Le necessità alimentari e la consegna dei prodotti alla mensa “Zarepta”, associazione che da sempre si occupa degli indigenti, non rappresenta solo una buona pratica di volontariato e di supporto, ma diventano un vero e proprio incontro con il povero nonché un modo per sensibilizzare la cittadinanza alla necessità di aiutare quanti si trovano in un momento di difficoltà o di svantaggio economico”.

L’obiettivo della Croce Rossa locale, dunque, va oltre la semplice assistenza economica, ma consiste nell’incontrare e ascoltare l’altro ed essere un punto di riferimento, come associazione, per tutte le persone vulnerabili e in stato di necessità. “Tutto questo lavoro sarebbe impensabile senza la giusta collaborazione che abbiamo instaurato con la cittadinanza, le istituzioni, le realtà economiche e le altre associazioni della nostra città, ma sopratutto grazie ai volontari – conclude Biancucci -. Siamo profondamente convinti che solo lo sforzo congiunto di tutti soggetti sopracitati, creando una rete di servizi insieme a chiunque voglia contribuire, possa portare ad un risultato apprezzabile e sopratutto utile”.

Tra le notizie di Radio Azzurra, edizione delle 13, a cura dell’agenzia giornalistica Logos

LEAVE A REPLY