Maturità 2019, la dieta degli esami: più frutta e meno caffè

0
58

ROMA – No al caffè, sì alla frutta ma anche a pasta, formaggi, lattuga, aglio e cipolla. E’ lista di alcuni alimenti ‘promossi e bocciati’ stilata dalla Coldiretti, in vista delle prove di maturità.

L’errore più frequente degli studenti, infatti, è bere tanto caffè che provoca eccitazione, ansia e insonnia. La frutta, invece, aiuta a rilassarsi come anche pane, pasta o riso, lattuga, radicchio, cipolla, formaggi freschi, yogurt, uova bollite, latte caldo e infusi al miele; tutti alimenti che favoriscono il sonno e inducono l’organismo a rilassarsi per affrontare con energia e concentrazione la sfida scolastica.

Da mettere al bando, secondo la Coldiretti, sono anche patatine in sacchetto, salatini e cioccolata, spesso presenti tra le scorte di emergenza delle ansiose vigilie. No poi al digiuno come anche agli eccessi alimentari, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti. Tra i condimenti out sono da evitare cibi con sodio in eccesso per cui vanno banditi curry, pepe, paprika e sale in abbondanza. Anche gli alimenti in scatola per l’eccesso di sodio e di conservanti sono da tenere lontani.

I cibi che aiutano a rilassarsi, spiega la Coldiretti, hanno il triptofano che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere, che aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici, come la frutta dolce di stagione. Ottimo la per cena è consumare quindi legumi, uova bollite, carne, pesce e formaggi freschi.

Tra le verdure, ricorda ancora la Coldiretti, promosse lattuga, cipolla e aglio, dalle proprietà sedative. Bene anche un bicchiere di latte caldo prima di andare a letto che favorisce una buona dormita per via di sostanze presenti anche in formaggi freschi e yogurt, in grado di attenuare insonnia e nervosismo. Infine, conclude la Coldiretti, ci sta anche un buon dolcetto di incoraggiamento ricco di carboidrati semplici con una positiva azione antistress.

FONTE: Ansa