La seconda vita di Topo Gigio: a 60 anni diventa un eroe e torna in tv

0
120

“Strapazzami di coccole”, impossibile dimenticare la voce del topo più famoso d’Italia. Il nostro Mickey Mouse, il Ratatouille italico, nato dalla mente di Maria Perego, l’autrice e animatrice oggi 94enne che insieme al marito Federico Caldura lo creò nel 1959, torna in televisione nel nuovo palinsesto di Rai Ragazzi.

Cinquantadue avventure in giro per il mondo per il topolino gentile che diventa grande e parte in missione per salvare i cuccioli in pericolo. Un po’ supereroe, un po’ goffo, ad aiutare il pupazzo – che vanta oltre un milione di apparizioni tv in tutto il mondo ed infinite repliche – ci sarà la nuova amica Zoe.

Solo una delle tante novità presentate a Cartoons on the bay, il festival internazionale del crossmediale e della tv per ragazzi promosso da Rai e organizzato da Rai Com. Oltre alle premiazioni – tanta Francia ma anche un pò d’Italia tra i vincitori – vengono presentate, dal direttore Luca Milano, le novità di Rai Ragazzi. Con uno sguardo al passato. A tornare sul piccolo schermo non c’è solo Topo Gigio ma anche la canzone ’44 gatti’, vincitrice dello Zecchino d’Oro di 50 anni fa, che diventa una serie animata con quattro gatti musicisti, i Buffycats, che vivono e suonano nel garage di Nonna Pina in onda su Rai YoYo a fine 2018 in 3D. presentata dal suo direttore Luca Milano.

In 3D è anche ‘Mumfie’ un adorabile elefantino protagonista della omonima serie di libri di successo internazionale, che approderà in tv in una produzione animata con Zodiak Kids e lo studio torinese Animoka. E’ proprio in collaborazione con Animoka che Rai Ragazzi ha presentato a Torino una novità assoluta: un cortometraggio di 8 minuti tratto dalla serie tv di successo di Rai Gulp ‘Paf – il cane’, realizzato in realtà virtuale.

Il festival ha assegnato i premi: in cinque delle nove categorie del concorso,ti, la Francia si aggiudica il Pulcinella Award, mentre Canada, Cile, Russia e Stati Uniti si spartiscono gli altri riconoscimenti. Nella categoria Lungometraggi vince il francese “La tartaruga rossa” la storia di un naufrago e del suo incontro con una tartaruga che gli cambia la vita. Nella categoria Tv Pilots, invece, nel successo francese

c’è un tocco italiano: Mumfie, infatti, è una produzione di Rai Ragazzi con Zodiak Kids e l’innovativo studio piemontese Animoka. La storia dell’elefantino e dei suoi amici sull’isola magica di Flutterstone – già protagonista di una serie di libri di successo internazionale presto in tv – è stata premiata, scrive la giuria, “per il suo fascino immediato, i dialoghi ricchi di umorismo, la bellezza di luci, texture e regia”.

FONTE http://torino.repubblica.it/cronaca/2018/04/14/news/torino_chiude_cartoons_on_the_bay_la_rai_annuncia_topo_gigio_torna_in_tv-193880753/?ref=fbpr

LEAVE A REPLY