Joker sta con gli animali! Joaquin Phoenix partecipa alla protesta vegan di Toronto

0
21

Sono sempre di più le persone che sposano a pieno i diritti degli animali, e quando quelle persone sono stelle di Hollywood la cosa rimbomba e diventa virale. Accade (anche) a Toronto, dove in questi giorni il tre volte candidato all’Oscar, l’attore vegano Joaquin Phoenix si è subito unito a una marcia di animalisti.

Atterrato nella città canadese in occasione di un gala indetto in suo onore al Toronto Film Festival e reduce dal trionfo a Venezia (Leone d’oro al Joker di Todd Phillips in cui è protagonista), Joaquin Phoenix ha infatti preso parte alla marcia dell’associazione BeFairBeVegan a tutela dei diritti degli animali che nella stazione metropolitana di St. George ha esposto i cartelli di una provocatoria campagna contro la violenza specista.

BeFairBeVegan ospitava un evento all’interno della metropolitana, con tanto di scioccanti messaggi pro-vegani come “Immagina di essere nato per essere messo in gabbia”.

“Vegano dall’età di tre anni – raccontano dall’associazione – Phoenix si è lentamente spostato verso la causa dei diritti degli animali, esprimendo il suo sostegno a BeFairBeVegan già nel 2016, quando la campagna è stata presentata a New York City”.

Il messaggio di BeFairBeVegan si concentra sulle esperienze interiori degli animali che utilizziamo per cibo, per produrre tessuti, nella ricerca, come intrattenimento e per altri scopi di sfruttamento e quelle pubblicità hanno lo scopo di ricordarci che sono le scelte di ogni singolo consumatore a ridurre il loro sentimenti in schiavitù.

La campagna di BeFairBeVegan presenterà annunci su 20 murales e 10 poster di rifugi di transito in tutta Toronto.

Phoenix è anche membro della PETA (dal quale ha ricevuto l’Humanitarian Award) ed è nel consiglio di amministrazione di The Lunchbox Fund, una non-profit che provvede alla distribuzione di pasti pronti agli studenti più indigenti di Soweto.

FONTE: GreenMe