Italia-Brasile, per la prima volta la Nazionale femminile su Raiuno

0
33

L’avventura della Nazionale femminile al Mondiale attualmente in corso in Francia sta scatenando sempre maggiore interesse tra gli appassionati grazie all’entusiasmo e al bel gioco che la rappresentativa guidata da Milena Bertolini ha già mostrato nelle prime due partite. I risultati sono tutti dalla parte delle azzurre, che hanno vinto all’esordio, non senza qualche sofferenza contro l’Australia, per poi ripetersi con una vera goleada contro la Giamaica. Ora, però, prima di passare alla fase a eliminazione diretta del torneo c’è da completare l’opera ma contro una delle avversarie più accreditate per la conquista del titolo: il Brasile.

Italia e Brasile femminile si sfidano questa sera alle ore 21 a Valenciennes, sede anche del ritiro della nostra Nazionale.

La Tv di Stato, che finora ha trasmesso in diretta tutte le partite delle azzurre, ha deciso di fare un regalo ai tanti appassionati: l’incontro sarà in onda per la prima volta sulla rete ammiraglia della tv pubblica (e in live streaming su RaiPlay, accessibile su PC, smartphone, tablet e smart Tv gratuitamente), e non su Rai2, come inizialmente previsto.

La telecronaca della partita è affidata a Tiziana Alla e Patrizia Panico con Giorgia Cardinaletti inviata a bordocampo. Il collegamento pre partita inizierà a partire dalle 20.35, subito dopo la conclusione del tg1.

Gli abbonati alla pay Tv avranno la possibilità di seguire l’evento anche su Sky, che trasmette integralmente il torneo mondiale. Per seguire la partita basterà sintonizzarsi su Sky Sport Uno e Sky Sport Mondiali (canale 202), in onda live anche sul digitale terrestre e visibile a tutti gli abbonati Sky; telecronaca Andrea Marinozzi, commento Carolina Morace, inviata Giorgia Cenni.

Alessia Tarquinio condurrà pre e post partita alle 20.30 e a fine match; in studio, insieme a lei, Cecilia Salvai, Gaia Brunelli, Martina Angelini e Moris Gasparri.

Le due vittorie ottenute nelle due gare disputate finora hanno già regalato alla nostra Nazionale la certezza di proseguire il cammino al Mondiale, ma la partita di stasera appare tutt’altro che irrilevante. Il risultato sarà infatti decisivo per stabilire la classifica finale del Gruppo C.

Un pareggio potrebbe consentire alle ragazze di Milena Bertolini di piazzarsi al primo posto, mentre in caso di sconfitta si potrebbe addirittura finire al terzo. Un’eventualità che si dovrà fare il possibile affinché non succeda perchè gli accoppiamenti potrebbero rivelarsi ancora più ostici.

Alle sudamericane non mancheranno le motivazioni: una vittoria garantirebbe loro la certezza del passaggio del turno. Attenzione in modo particolare a Marta, la prima calciatrice nella storia capace di andare a segno in cinque Coppe del Mondo consecutive. La sfida contro l’Australia le ha permesso di centrare l’ennesimo record della sua carriera: è infatti arrivata a quota 16 gol nelle fasi finali del Mondiale, al pari di Miroslav Klose.

FONTE: Calcioefinanza