I bambini si danno appuntamento a Loreto per il pellegrinaggio dell’Unitalsi

0
581

Oltre 400 pellegrini, di cui circa 200 bambini malati e disabili, partecipano al terzo Pellegrinaggio dei bambini organizzato dalla sezione marchigiana dell’Unitalsi a Loreto. “Non si vede bene che con il cuore” il tema dell’iniziativa ispirata alla favola “Il Piccolo Principe” con il patrocinio del Comune di Loreto e con la partecipazione dei ragazzi del Centro “Bignamini don Gnocchi” di Falconara.

Giochi a tema, il passaggio in Santa Casa, messa nella Basilica e processione eucaristica presieduta dall’arcivescovo mons.
Fabio Dal Cin per i ragazzi, che hanno anche avuto “La merenda sotto i portici con la Volpe”. Ad impreziosire la festa due grandi ‘asteroidi’ al centro della piazza, ‘Luce’ e ‘Terra’, per percorsi sensoriali. “La favola del Piccolo Principe – spiega Giuseppe Pierantozzi, presidente della sezione marchigiana dell’Unitalsi – è ricca di messaggi importanti: prendersi cura del prossimo, stimolare la solidarietà e l’integrazione, volersi bene senza distinzioni e pregiudizi.

LEAVE A REPLY