Gli agricoltori, attraverso i loro prodotti, protagonisti della rassegna Raci

0
68

MACERATA – Successo di pubblico per la 34esima edizione della Raci, la Rassegna Agricola Centro Italia che si è svolta al Centro Fiere di Villa Potenza dal 11 al 13 maggio 2018. Protagonisti di questa iniziativa anche gli agricoltori della Cia – Confederazione agricoltori di Macerata che operano nei diversi settori dell’agroalimentare, della filiera corta agricola, dell’agricoltura biologica, delle fattorie didattiche, della zootecnia, della meccanizzazione agricola, promozione turistica del territorio rurale.

“La presenza in Raci è stata organizzata con Copagri e Confagricoltura. Nello spazio condiviso a noi destinato c’erano in totale quaranta espositori, tutti con prodotti tipici e locali di propria produzione, sia freschi che lavorati, come marmellate, vino, olio, carciofi, fave fresche, noci e zafferano – commenta Mirella Gattari presidente regionale della Cia Marche -. Grandissimo interesse e apprezzamento ha ottenuto la polenta preparata in loco con farina del mais ottofile dell’agricoltore custode nostro socio Marino Montalbini. Si tratta di un particolare mais autoctono iscritto nell’elenco dell’Assam”.

La manifestazione, dunque, è divenuta ancora di più il racconto del territorio e del futuro sostenibile attraverso l’organizzazione di momenti degustativi dei prodotti tipici locali, laboratori culinari, dimostrazioni pratiche dei processi di lavorazione e percorsi didattici per scolaresche.

“I nostri agricoltori hanno partecipato con entusiasmo alla fiera, per mettere in mostra le diverse e apprezzate delizie frutto della nostra terra e del grande, paziente e sapiente loro impegno – conclude Gattari -. Siamo assolutamente pronti ad accompagnare i nostri soci in eventi come questo capaci di esaltare il lavoro di ognuno”.

LEAVE A REPLY