Bari, Marco Mengoni a sorpresa fra i bimbi del reparto di Oncoematologia del Policlinico

0
59

Una visita a sorpresa fra un concerto e l’altro dell’Atlantico tour. Una visita a quelli che lui stesso chiama ‘Guerrieri’, come nel titolo di una sua canzone: Marco Mengoni è stato al reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari, per conoscere i bambini e i ragazzi ricoverati. “Era una promessa che ci aveva fatto dopo il nostro primo incontro nei giorni del concerto di Capodanno a Bari – ricordano dal reparto – E l’ha mantenuta”. L’artista si è fermato per circa un’ora con i ragazzi e con i loro genitori, ha voluto incontrare singolarmente ognuno di loro e fermarsi a parlare. E ha anche firmato il murale realizzato dagli adolescenti, dando loro ulteriore forza e coraggio per affrontare la malattia: “Buone vite a tutte le anime invisibili che compongono questo pianeta invisibile – ha scritto Mengoni – Siete i guerrieri dei giorni di oggi. Tanta forza. Tanta, tanta”. Le immagini diffuse da Apleti onlus sono state scattate da Annalisa Capodiferro.

FONTE: Bari.Repubblica