Alla Cerimonia Omnibus delle Giornate Onu premi per gli studenti di sei città

0
61

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà una grande festa per la V° Celebrazione delle Giornate Onu del Mare e dei Lavoratori Marittimi, organizzata dalla Omnibus Omnes venerdì 28 giugno, presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto. Tra le Autorità presenti, vi saranno il Dott. Fabio Graziosi Responsabile per la Onu Italia Unric, in arrivo da Bruxelles; il Comandante in II° della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto Gianluca Oliveti; l’Assessore Luca Gandini del Comune di Muggia; il Sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci; Misty Marie Jackson, in rappresentanza della Bad River Band of Lake Superior Chippewa Indian Reservation, della tribù Anishinaabe (Chippewa) dal Wisconsin, negli Stati Uniti. A fare gli onori di casa, il Sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti. Misty Jackson, nativa americana, è in visita a San Benedetto grazie al legame con Raffaella Milandri: sono entrambe membri adottivi della tribù Crow, e appartenenti allo stesso clan, quello dei Whistling Waters (delle Acque Fischianti).

A presentare l’evento sarà Raffaella Milandri, Presidente della Omnibus Omne, la associazione che ha organizzato da ottobre scorso una serie di concorsi che hanno coinvolto cinque cittadine della Riviera marchigiana e abruzzese, oltre ad Arquata del Tronto. Saranno premiati i vincitori del concorso di disegno Viviamo il Mare, IV° edizione: tra gli studenti delle Scuole Elementari dei Comuni di Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto, Martinsicuro e Alba Adriatica, il primo premio assoluto è stato vinto da una alunna della III° A della Scuola di Villa Rosa, con secondi a pari merito negli Istituti Comprensivi delle altre cittadine. Poi, i premi per i vincitori del concorso fotografico Fotografiamo il Mare, I° edizione, riservato alle Scuole Medie: qui, il vincitore assoluto è un alunno della IIIF della Scuola Sacconi di San Benedetto del Tronto. A vincere la Borsa di Studio Omnibus per Figli di Lavoratori Marittimi, una giovane studente della III° C della Scuola Elementare Alba Capoluogo. Saranno presenti anche insegnanti e dirigenti dei vari Istituti Scolastici Comprensivi partecipanti. Per la Omnibus Omnes hanno lavorato al progetto delle Giornate Onu nelle scuole la coordinatrice Myriam Blasini e le responsabili Fania Pozielli e Natalina Micale. I migliori disegni e le migliori foto dei concorsi sono esposte dal 20 giugno presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto, fino al 5 luglio.

Al termine della manifestazione, saranno consegnate le 4 Borse di Studio Omnibus, del valore di 2000 euro cadauna, agli studenti con residenza ad Arquata del Tronto vincitori per le Scuole dell’Infanzia, le Scuole Elementari, le Scuole Medie e le Scuole Superiori. Una degna conclusione per un evento all’insegna della salvaguardia del Mare e della sensibilizzazione dei giovani, ma anche della solidarietà e della memoria del territorio piceno, che non dimentica le ferite inferte dal terremoto.

RADIO AZZURRA, EDIZIONE DELLE 13, LOGOS