Al Teatro dell’Arancio la nuova stagione di “Teatro in pdf – pillole di frontiera”. Radio Azzurra, intervento dell’assessore Lorenzo Rossi

0
128

Al via la nuova stagione di “Teatro in pdf – pillole di frontiera” organizzata dall’associazione Numeri 11 in collaborazione con il Comune di Grottammare che si svolgerà nelle tre date del 17 , 29 marzo e 14 aprile, vedrà come unica location lo splendido Teatro dell’Arancio.

La rassegna teatrale “Teatro in PDF” in questa nuova edizione Pillole di Frontiera ha lo scopo di valorizzare la regione Marche attraverso lo spettacolo. Quest’anno i Numeri 11 racconteranno la vita e le opere di persone o personaggi più o meno illustri del nostro territorio che sono stati dimenticati o troppo poco considerati. Pillole di Frontiera si propone di dar luce appunto a quel territorio di confine tra il mondo rurale e la poesia, tra ciò che consideriamo normale e quello che non lo è; tra la brutalità e l’arte; tra quello che abbiamo conosciuto e quello che ormai è dimenticato. Insomma le storie di frontiera, quelle che hanno reso grande la nostra terra marchigiana. I Numeri 11 le hanno ascoltate, vissute e fatte proprie, ora sono finalmente pronti a farle rivivere in tre spettacoli originali.

I titoli che comporranno il cartellone della rassegna sono: Ottava Rima, ovvero come i pastori contano le pecore, convivio teatrale sonorizzato dal vivo (17 marzo, ore 21:15, Teatro dell’Arancio); Alter Ego, conversazione-spettacolo sulla vita e le opere di Osvaldo Licini, con l’introduzione di Lucilio Santoni (29 marzo, ore 21:15, Teatro dell’Arancio); Alice viene dal paese, prima mise en espace del progetto premiato dall’associazione Specchi Sonori di Osimo (14 aprile, ore 21:15, Teatro dell’Arancio).

INTERVENTO DELL’ASSESSORE LORENZO ROSSI NEL CORSO DEL NOTIZIARIO DELLE 13 A CURA DI LOGOS